La postproduzione è il trattamento digitale delle immagini che avviene dopo lo scatto.

E' un passaggio di fondamentale importanza per ottenere il massimo effetto visivo ed emotivo delle vostre immagini.
E' anche la parte del processo di creazione di un servizio fotografico che porta via più tempo al fotografo.
Se la cerimonia, per quanto impegnativa, si consuma nell'arco di una giornata, l'elaborazione delle foto può richiedere anche 3 o 4 giorni di lavoro.

Un tempo le possibilità di intervento su un immagine scattata in pellicola erano limitate alla fase di stampa, in camera oscura, un lavoro lento e che spesso andava ripetuto piu volte per ottenere dei buoni risultati.
Oggi la camera oscura si chiama Camera Chiara, è composta da un potente computer, un costoso monitor di generose dimensioni dai colori calibrati con uno strumento apposito, e da un fotografo che passa, davanti a questo monitor, giornate intere al fine di ottenere le immagini strepitose che faranno rivivere agli sposi, ma non solo, i momenti più significativi della loro cerimonia.

post matrimonio 1

Le foto, così come escono dalla fotocamera, sono generalmente piuttosto "piatte", la funzione del lavoro in Camera Chiara è appunto quella di renderle di impatto, ciò si ottiene, "ritagliando", manipolando i livelli, applicando maschere di contrasto o facendo "sparire" parti indesiderate dell'immagine, o ancora, evidenziando il soggetto e sfuocando lo sfondo o parte di esso.

post matrimonio 2 Spesso un matrimonio si svolge in luoghi con pochissima luce o con luce dai colori bizzarri o ancora con luce mista che potrebbe far apparire una faccia come quella di un marziano. Per questo motivo un fotografo professionista scatta le sue foto in quello che si chiama "negativo digitale" o RAW, questo permette di poter intervenire con precisione chirurgica su quelle foto scattate in condizioni estreme, al costo di un tempo di lavorazione maggiore.
Anche per ciò che riguarda il bianco e nero, non si tratta solo di "togliere" il colore, ma di "pesare" la componente cromatica della singola foto durante la conversione al fine di avere il maggior impatto nell'immagine finita. post matrimonio 3

Insomma, un buon lavoro di postproduzione fa la differenza tra una foto "carina" e una che anche a distanza di anni vi farà ancora emozionare nel guardarla.

 

Pagina principale

___________________________________________________________________________________________________________________________